• Noto. Rapinatore a 16 anni: denunciato dalla polizia, sarebbe una delle nuove leve criminali

    Tentata rapina e lesioni aggravate. E’ l’accusa di cui dovrà rispondere un giovane di 16 anni, denunciato dagli agenti del commissariato di Noto. Nonostante si tratti di un adolescente, il sedicenne è già noto alle forze dell’ordine.
    La sera del 26 agosto il minore, insieme ad altri due soggetti, si sarebbe introdotto all’interno di un’abitazione per perpetrare un furto. Due dei ladri, sorpresi dal proprietario dell’immobile, sono riusciti a fuggire, mentre il giovane, che in un primo momento era stato bloccato dalla vittima, per liberarsi dalla stretta, avrebbe colpito il malcapitato con un pesante oggetto, causandogli la frattura di uno zigomo.
    Gli investigatori del Commissariato sono risaliti al presunto rapinatore , denunciato pertanto alla Procura dei Minori di Catania. Da tempo gli uomini guidati dal dirigente Arena sono sulle tracce dei giovani netini ritenuti le nuove leve criminali.

    freccia