• Noto. Ricercata da due mesi, i Carabinieri l'arrestano nel sonno

    Arrestata a Noto dai carabinieri Marianna Spicuzza, 30enne, già nota alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. E’ destinataria di un provvedimento di revoca di decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo emesso lo scorso 5 novembre dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Messina. Deve espiare una condanna ad 11 mesi e 5 giorni di reclusione per i reati di furto aggravato, lesioni personali e rapina commesse in provincia di Messina tra il 2005 ed il 2007.
    I carabinieri di Noto la cercavano da circa due mesi. Un nuovo controllo all’abitazione dei suoceri ha permesso di scovare la ricercata, che cercava di nascondersi all’interno di un garage limitrofo alla casa, adibito a camera da letto. Stava ancora dormendo. E’ stata condotta presso la casa circondariale di Catania Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

    9413_bmw_iX1_consideration_design_728x90_ga
    freccia