• Noto. Vola giu' dal ponte di Santa Chiara, 22enne salvo per miracolo

    Voleva farla finita, Marco. A 22 anni appena ha tentato il suicidio lanciandosi dal ponte Santa Chiara, lungo la statale che si inerpica tra Noto e Palazzolo. Non sono chiari i motivi del suo gesto, di certo c’è che alcuni testimoni lo hanno visto salire sul ciglio del ponte e lanciarsi nel dirupo. Quegli stessi testimoni che lo hanno subito soccorso.
    Due fortunate coincidenze hanno salvato il siracusano Marco. La folta vegetazione che ha attutito la caduta e l’esercitazione dei volontari dell’Avcn di Noto in svolgimento poco distante.
    Sono stati proprio loro, i volontari, a raggiungere il ragazzo, dolorante dopo il volo che gli e’ costato la frattura di alcune costole. Vista la scena, i volontari si sono immediatamente attivati per soccorrere il ragazzo.
    Un intervento completato dall’arrivo delle forze dell’ordine che hanno faticato non poco per raggiungere il giovane -di mezzo c’è anche un corso d’acqua – e portarlo i ambulanza in ospedale.

    freccia