• Omicidio di Lentini, si è costituito nella notte il secondo presunto killer

    728x90_jeep_4xe

    Si è costituito Antonino Valerio Milone, ritenuto uno dei autori dell’omicidio e del tentato omicidio dello scorso sabato, a Lentini. Nella notte si è consegnato alle forze di Polizia – Carabinieri e Polizia – che in poche ore avevano stretto il cerchio attorno alla coppia armata entrata in azione in pieno centro nella mattinata del 10 ottobre.
    Nei giorni scorsi era stato posto in stato di fermo il 29enne Shasa Antony Bosco, sospettato di essere uno degli autori del delitto. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, dopo aver fatto fuoco in via delle Spighe i due – nel tentativo di fuga – avrebbero abbandonato lo scooter con cui si erano spostati, per poi fermare una macchina il cui proprietario è stato ferito al polpaccio con un colpo di pistola perché non avrebbe voluto cedergli il veicolo. Tre i colpi di pistola che hanno centrato l’addome del 52enne Sebastiano Greco, morto in seguito alle ferite in ospedale.
    Il procuratore capo, Sabrina Gambino, aveva invitato il presunto killer in fuga a costituirsi, “è l’unica cosa sensata che può fare”.

    freccia