• Ovile non autorizzato e lavoratori irregolari, per uno scatta il rimpatrio in Albania

    Un ovile privo di autorizzazioni e quattro lavoratori non in regola con le norme vigenti sul rapporto di lavoro. I controlli della polizia in un’azienda zootecnica di contrada Biviere, a Lentini,hanno prodotto, a seguito dei controlli del 25 giugno e di ieri, anche questi risultati. Verifiche condotte insieme ai medici veterinari dell’Asp di Siracusa. Due gli ovili dell’azienda. Uno di questi era in regola, l’altro, appunto, irregolare. Per uno dei lavoratori irregolari, albanese, è stata avviata la procedura di espulsione per il rimpatrio.

    freccia