• Pachino. Patto di stabilità, il Comune migliora l'obiettivo programmatico annuale

    “Il comune di Pachino ha raggiunto l’obiettivo programmatico annuale: il saldo finanziario è superiore a 1 milione 505 mila euro, stabilito dalla legge”. Lo dichiara il sindaco, Roberto Bruno, il quale sta continuando l’opera di risanamento economico e finanziario dell’ente municipale, sull’orlo del dissesto sino alla primavera dello scorso anno. “Non solo – ha spiegato il vicesindaco, Andrea Rabito, assessore al Bilancio, tributi e finanze – l’obiettivo programmatico annuale che l’ente doveva raggiungere per il 2014 in termini di differenza tra entrate e uscite di competenza mista è stato raggiunto, ma lo abbiamo migliorato di 108 mila euro. Infatti l’ente rientra nel Patto di stabilità raggiungendo un saldo finanziario pari a 1 milione 613 mila, e cioè superiore all’obiettivo minimo stabilito dalla legge sulla base della media delle spese correnti per gli anni 2009, 2010 e 2011. Obiettivi prefissati dal ministero dell’Economia”. Rispettato il Patto, insomma, il Comune scongiura il rischio di essere colpito dalle sanzioni statali previste dalla legge. Senza contare poi “che lo stato – continua il primo cittadino – avrebbe ridotto i trasferimenti all’ente”.

    728x90
    freccia