• Pachino. Tutto pronto per l'Inverdurata 2016, "Cubismo e Sicilia"

    Il Cubismo nell’accezione  siciliana. E’ il tema scelto per la tredicesima edizione dell’Inverdurata, il concorso dei mosaici vegetali che si svolgerà dal 21 al 23 maggio 2016. L’iniziativa si svolgerà per il secondo anno consecutivo in via Cavour. Novità, invece, per l’organizzazione. L’associazione Inverdurata, guidata da Iano Capodicasa, avrà il sostegno della Pro Loco Marzamemi, presieduta da Nino Campisi.  «Un comitato organizzatore – hanno dichiarato Capodicasa e Campisi -, voluto dal sindaco Bruno, conferisce una valenza diversa all’Inverdurata per esaltare ancor di più la sua peculiarità, unica in Italia e una delle poche  la cui realizzazione è basata unicamente sull’utilizzo di prodotti tipici del territorio». L’Inverdurata parteciperà al convegno internazionale delle Arti effimere che si svolgerà a Noto dal 12 al 15 maggio, in occasione dell’Infiorata, inoltre, nei giorni dell’evento in piazza Vittorio Emanuele è prevista la “Campagna Amica” a cura di Coldiretti, con degustazioni e vendita di prodotti agricoli a chilometro zero.«L’Inverdurata – ha dichiarato l’assessore allo Spettacolo e alla Cultura, Gisella Calì -, è diventata uno degli eventi culturali tradizionali e folkloristici della nostra città. Continueremo a tutelarla e sostenerla e ci auguriamo che, a partire da quest’anno, l’evento possa spiccare definitivamente il volo anche tramite la partecipazione al convegno delle Arti Effimere». A breve sarà pubblicato il bando di partecipazione e dei bozzetti recapitati entro il 12 aprile. La commissione ne sceglierà 18. «La manifestazione – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno -, rientra nell’ambito della settimana della Cultura, che comprende il Festival Brancatiano, e quest’anno sarà ricca di eventi e convegni con ospiti di importanza nazionale. È un momento per esaltare la nostra cultura e una ulteriore attività di valorizzazione dei nostri prodotti tipici dell’agricoltura». L’Inverdurata nasce nel 2004 su iniziativa dell’APAC, l’Associazione Pachinese Anticrimine, nata nel 1992 e aderente al FAI, Federazione Antiracket Italiana. Scopo primario, veicolare il messaggio della legalità nei suoi molteplici aspetti attraverso un evento particolare.

    728x90_alfa
    freccia