• Palazzolo. Cinghiali e maiali inselvatichiti, Vinciullo: “Devastano tutto, subito soluzioni”

    “Branchi di cinghiali e maiali inselvatichiti, infestano, ormai da anni, gli Iblei e, in modo particolare, le cave a ridosso dei Comuni di Palazzolo Acreide e Canicattini Bagni”. Sul tema interviene l’ex deputato regionale Vincenzo Vinciullo.
    “Gli animali- spiega- in cerca di cibo, lasciano le cave e si diffondono a gruppi, sia nel tardo pomeriggio che di notte, negli altopiani, razziando e distruggendo tutto ciò che trovano ed, in modo particolare, il raccolto, attaccando gli animali domestici a cui trasmettono le loro malattie, creando danni rilevanti fra gli allevatori e gli agricoltori che si preparano a raccogliere il foraggio ed il grano.
    I gruppi sono così numerosi che esiste, in modo concreto, il rischio che possano venire a contatto con gli umani ed attaccarli, così come è già successo in altre province siciliane”. Un allarme, quello che lancia l’ex presidente della commissione Bilancio dell’Ars. Fatte queste considerazione, il leader di “Siracusa Protagonista” lancia una sollecitazione, affinchè si possa fermare questa “orda distruttrice, trovando soluzioni immediate e non più rinviabili, anche abbattendo, se necessario, i capi in eccesso”.  Al Corpo Forestale, l’invito “a vigilare ed a trovare immediatamente soluzioni adeguate al problema evidenziato”.

    image_pdfimage_print
  • freccia