• Pallanuoto, A1. L’Ortigia prepara la sfida alla Vis Roma, rientrato Casasola dopo l’esperienza in Nazionale

    Non ci si risparmia in casa Ortigia in vista della ripresa del campionato. Sabato prossimo si vola a Roma per affrontare la Vis Nova e Yiannis Giannouris continua a ritmi serrati la preparazione.
    Da questa mattina è tornato ad allenarsi con i compagni anche Giacomo Casasola. Il centroboa romano, reduce dal debutto in azzurro contro la Georgia, si è rimesso a disposizione della squadra.
    «È stata un’emozione fortissima – ammette il numero 11 biancoverde – Sono contento per il minutaggio che mi è stato concesso dal tecnico. Giocare in campo internazionale, con la calottina dell’Italia, è uno stimolo continuo e una sensazione unica. Nel complesso sono soddisfatto della mia prestazione. Credo che il debutto sia stato positivo. So che bisogna sempre applicarsi per migliorarsi e spero che coach Campagna sia soddisfatto di quello che ho fatto.
    Ora mi rimetto a disposizione della mia squadra e cominciamo a pensare nuovamente al campionato. Ci attende una trasferta impegnativa ma siamo consapevoli che il nostro cammino può riservarci ancora molte sorprese.»
    Yiannis Giannouris continua con il suo programma. Ieri visita alla Nuoto Catania e lungo allenamento contro gli etnei. Oggi doppia seduta in casa con partitella in famiglia.
    «Ieri è stata una giornata proficua – commenta il tecnico greco – L’allenamento contro la Nuoto Catania ci ha permesso di provare gli schemi e saggiare il clima partita. Abbiamo recuperato da piccoli infortuni e leggeri malanni di stagione e il gruppo mi sembra carico al punto giusto per questa trasferta. La ripresa dopo uno stop così lungo è difficile per tutti. Noi cercheremo di scendere in acqua concentrati sin dall’inizio e provare a fare la nostra partita.»

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia