• Pallanuoto. Amichevole mondiale a Siracusa: Italia-Grecia mercoledì 19 alla Caldarella

    Il Settebello è da mercoledì a Siracusa per prepararsi ai mondiali di Gwangju al via il 15 luglio. Sedute di palestra e nuoto negli impianti della Cittadella dello Sport, con la guida di coach Sandro Campagna. Mercoledì 19, alle 19.30, la nazionale affronterà in amichevole alla piscina Caldarella la Grecia. L’ingresso è gratuito per la sfida dal sapore mondiale.
    “Con la Grecia il risultato in sé conta poco – afferma il ct Sandro Campagna – ma sarà un test molto importante per provare alcune cose con le nuove regole e cercare di adattarci subito. Si tratta di una esibizione nella quale pubblico e addetti ai lavori potranno iniziare a vedere come sarà l’evoluzione della pallanuoto. Sarà quindi un’anteprima importante che Siracusa merita”.
    Campagna spiega poi la scelta di iniziare la preparazione a Siracusa: “L’ospitalità che dà l’Ortigia è qualcosa di straordinario. Già la Cittadella era bella di suo, ma così rimodernata, grazie al lavoro che sta facendo il Circolo Canottieri Ortigia, è ancora più bella. C’è una attenzione stupenda nei nostri confronti. La città dà sempre grande affetto alla squadra e questo secondo me è molto importante. Per questo ho scelto Siracusa: perché so che qui si può lavorare bene”.
    Non nasconde il suo orgoglio il presidente onorario dell’Ortigia, Giuseppe Marotta. “Ormai è diventata una piacevole consuetudine. A maggior ragione quest’anno, visto che da qui il Settebello inizia a prepararsi per i mondiali. Mercoledì sera mi aspetto grande pubblico sugli spalti. Sarà un grande spettacolo e chissà, magari ci sarà anche qualche sorpresa…”, dice sibillino quasi a voler segnare l’appuntamento per lanciare anche la stagione dell’Ortigia.

    728x90_Alfa
    freccia