• Pallanuoto, Euro Cup: l’Ortigia in Grecia, sfida a Vk Nais, Primorac e Ydraikos

    Primo allenamento greco, questa sera, per l’Ortigia che domani alle 18 inizia la sua avventura nel gruppo D di Euro Cup. La comitiva biancoverde è partita questa mattina per Atene, in serata rifinitura nella piscina di Hydra. I primi avversari sono i serbi del VK Nais. Sabato, sempre alle 18, secondo match contro i quotati montenegrini del Primorac. Squadra tra le più titolate in Europa avendo in bacheca una Coppa dei Campioni, una Supercoppa LEN e una Supercoppa Europea. Il concentramento greco si chiude domenica sera alle 19.30, contro i padroni di casa del Ydraikos. Le prime due classificate passano il turno
    Coach Stefano Piccardo dovrà fare a meno, nell’esordio di domani, dell’americano Farmer che ha esaurito le pratiche burocratiche negli Stati Uniti e si sta riunendo con i compagni di squadra. “Saranno tre giorni importanti per la società e per tutti noi – ammette il tecnico siracusano – È un appuntamento storico per l’Ortigia e l’esordio europeo per tanti di noi. Dovremo superare l’aspetto emozionale ed entrare in vasca convinti come sappiamo. Abbiamo molti giocatori d’esperienza, ma pochi tra di loro hanno potuto assaporare l’atmosfera di una coppa internazionale.
    Giochiamo contro tre squadre che hanno notevole tradizione continentale e questo, naturalmente, peserà a loro favore. I ragazzi, comunque, si sono preparati bene per questa avventura che cercheremo di onorare nel miglior modo possibile”.

    freccia