• Pallanuoto, Serie A1. Grande Ortigia ma il Brescia passa di misura (5-6)

    Mastica amaro l’Ortigia. La sconfitta di misura al cospetto del Brescia vicecampione d’Italia è difficile da digerire, in coda ad una partita giocata con intensità e ad armi pari al cospetto di una big del torneo.
    Alla Caldarella è finita 5-6, con i lombardi che adesso si rifanno sotto in classifica. Se per i biancoverdi doveva essere una sorta di esame di maturità, il test è superato. Quello che è mancato è, purtroppo, il risultato.
    In un rocambolesco finale, l’Ortigia fallisce una occasione comoda a 90 secondi dalla sirena. E nell’azione dopo, viene punita oltremodo da una rete siglata con sfortunata deviazione di Giacoppo.
    Direzione di gara da rivedere, almeno in un paio di chiamate. Due i rigori per il Brescia, uno parato da Tempesti.
    Al termine del match, cerimomia di intitolazione della sala stampa della Cittadella ad Enzo Finocchiaro.

    image_pdfimage_print
  • freccia