• Picchia selvaggiamente la moglie, segnalazione dell’ospedale alla polizia: denunciato 44enne violento

    In fase di separazione, picchia la moglie, costretta a ricorrere alle cure dell’ospedale. Un uomo di 44 anni, di Augusta, è stato denunciato dagli agenti del locale commissariato con l’accusa di  lesioni personali. L’attività d’indagine, degli uomini diretti dal dott. La Magna, è scaturita dalla notizia avuta dal medico di turno, in servizio presso l’ ospedale Muscatello. Il medico ha riferito agli inquirenti di aver soccorso una donna con evidenti lesioni compatibili con un’aggressione.
    Gli Agenti hanno verificato che la donna, 44 anni come il marito da cui si sta separando, aveva avuto un litigio violento con l’uomo, che, dopo averla strattonata, le ha procurato una rovinosa caduta, facendole riportare una frattura composta dell’osso nasale e un trauma cranio-facciale. Per la donna, 30 giorni di prognosi.

    Foto: repertorio, generica

    freccia