• Priolo. Minacce e lesioni, arrestato giovane del Gambia

    Avrebbe minacciato e picchiato un suo connazionale. Per questo, ieri, gli agenti del commissariato di Priolo hanno arrestato Yamya Sese, 18 anni, originario del Gambia. Il giovane, una volta bloccato, avrebbe anche fornito false dichiarazioni sulla propria identità. E’ stato comunque identificato . Gli sono stati concessi gli arresti domiciliari nella struttura di accoglienza “Umberto I” di Siracusa, dove è temporaneamente ospitato

    728x90
    freccia