• Priolo. Riapre l’area archeologica di Thapsos

    Domenica alle 10.30  riapre  l’area archeologica di Thapsos che torna così ad essere visitabile. La riapertura è stata resa possibile dalla fruttuosa collaborazione fra Soprintendenza, Comune di Priolo Gargallo, Erg ed Isab che si sono fatte carico della manutenzione straordinaria dell’area e del piccolo antiquarium.
    L’Associazione Koinè di Priolo Gargallo curerà con i propri soci l’attività didattica per le scuole che ne faranno richiesta e collaborerà con il personale della Soprintendenza, a titolo volontario, per assicurare l’apertura.
    Torna così a vivere quello che, insieme con Pantalica, è uno degli insediamenti preistorici più famosi della Sicilia.

    728x90_jeep_4xe
    freccia