• Raffiche di vento, la situazione in tempo reale nel siracusano nella giornata del medicane

    Sono le raffiche di vento a creare qualche preoccupazione in questa nuova giornata di allerta meteo. Già questa mattina, a Siracusa, toccate punte da 48kmh. La Protezione Civile regionale ha diramato un alert di livello “arancione” per la provincia di Siracusa. Scuole chiuse in tutto il territorio aretuseo, chiusi anche i cimiteri e stop ai mercati rionali.
    Da giorni si parla di Medicane, termine anglosassone con cui si indicano violente tempeste con venti potenti e nubifragi nel Mediterraneo. La parola è infatti nata dalla fusione di Mediterranean e Hurricane. Tra i vari fattori che li generano, anche l’innalzamento delle temperature. L’Aeronautica Militare indica fenomeni intensi, con moderato allarme. Le piogge sono attese nella tarda serata e nella giornata di domani. Il vento potrebbe spirare fino a 80kmh. Il fenomeno viene definito “eccezionale”, un vortice depressionario “intenso”. Miglioramenti attesi dal pomeriggio di domani. Consigliata prudenza, con il suggerimento di evitare eccessi di sicurezza e confidenza negli spostamenti.
    Per seguire costantemente la situazione, soprattutto dal punto di vista delle raffiche di vento, ecco la situazione radar in tempo reale (da windy.com):

    freccia