• Ragusa-Catania, la realizzazione all’ordine del giorno del Cipe: “si all’infrastruttura”

    La Ragusa-Catania si farà, niente stop per la realizzazione dell’attesa infrastruttura. Dopo giornate in cui le voci si sono rincorse, provano a fare chiarezza i parlamentari M5s Paolo Ficara e Marialucia Lorefice. “Non ravvisiamo che vi siano le condizioni per allarmismi. Più ministri, con un segnale di attenzione importante, stanno seguendo la progettazione di questa arteria fondamentale per il nostro territorio. Siamo tutti consapevoli dell’importanza della realizzazione della Ragusa-Catania e, di concerto con il Governo, stiamo lavorando per portare avanti il progetto”.
    E come maggiore garanzia, Lorefice e Ficara citano anche le rassicuranti dichiarazioni del ministro per il sud, Barbara Lezzi. “La realizzazione dell’ordine sarà all’ordine del giorno della prossima riunione del Cipe, ad inizio aprile”.
    Al Ministero delle Infrastrutture si sta lavorando “per trovare una soluzione che sia davvero sostenibile a livello economico, per scongiurare problemi nella realizzazione dei lavori che potrebbero avere pesanti ricadute sul pubblico e sulle aziende coinvolte”, fanno sapere ancora Ficara e la Lorefice.

    728x90_jeep
    freccia