• Rapina e lesioni: carcerazione e condanna a due anni e sei mesi a Cavadonna

    I Carabinieri della Stazione di Rosolini hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’appello di Catania a carico di un uomo del posto, già noto ai Carabinieri per i suoi numerosi precedenti.

    L’uomo è stato raggiunto dall’ordine di carcerazione a seguito di una condanna per rapina e lesioni per cui deve scontare due anni e sei mesi di reclusione; una volta rintracciato è stato condotto dai Carabinieri presso la Casa Circondariale “Cavadonna“ di Siracusa ove permarrà per tutta la durata della pena.

    freccia