• Respinto dall’Italia era tornato con la Geo Barents: arrestato 24enne tunisino

    Era arrivato in Italia clandestinamente il 23 agosto scorso, quando 323 migranti raggiunsero Augusta, recuperati  in acque internazionali dalla nave O.N.G. “ Geo Barents” e poi trasferiti a bordo della nave Azzurra.
    Il tunisino era destinatario di un decreto di respingimento dal Territorio Nazionale emesso dal Questore di Palermo e, pertanto, ultimato il periodo di quarantena, è stato posto a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per essere successivamente espulso.

    freccia