• Rifatta tre mesi ma nuovamente chiusa: il ritardo peggio del maltempo in via Sacramento

    Di nuovo chiuso il tratto di via Lido Sacramento recentemente oggetto di lavori di rifacimento. Il maltempo non fa sconti e l’eccessiva attesa prima di avviare il necessario consolidamento della scogliera su cui poggia la sede stradale presenta il conto.
    Quel pezzo di strada che corre accanto al mare era stato interdetto al traffico da marzo scorso sino ai primi giorni di giugno. Una serie di lavori tampone erano stati completati, dopo un primo cedimento del piano stradale, dovuto ad un ingrottamento per erosione marina. Si attendevano per ottobre/novembre un progetto definitivo e lavori di messa in sicurezza per evitare un nuovo scivolamento della strada.
    Arrivati quasi a novembre, però, non c’è traccia nè dell’uno e neanche degli altri. E la strada è nuovamente scivolata giù. Il tratto è nuovamente chiuso, con i residente costretti ad un lungo giro per tornare o spostarsi da casa. Nessuno si sorprenda, era tutto prevedibile. “Solo” la macchina pubblica è in evidente ritardo. Si doveva – e si poteva – evitarlo.

    freccia