• Scherma. Il siracusano campione del mondo Stefano Barrera si ritira: "ora alleno"

    Parte da Siracusa la seconda vita sportiva di Stefano Barrera. Il fiorettista siracusano due volte campione del mondo a squadre, bronzo individuale nel 2006 e più volte sul tetto d’Italia (con una memorabile finale al teatro greco nel 2010) ha salutato le pedane nel fine settimana. Festa a Torino tra applausi e qualche lacrima.
    Tornano nella sua città Barrera lancia subito il suo progetto: una scuola per aiutare la crescita dei talenti della scherma locale. Aiutare, insomma, chi come lui è riuscito a salire sul tetto del mondo partendo da Siracusa. Una scelta coraggiosa, nonostante la corte spietata di Frascati, la migliore società italiana per la quale il campione siracusano era tesserato. Ma alla fine ha vinto il cuore, ha vinto Siracusa.
    “Applausi per un campione che ha sempre dato tutto in pedana per onorare la maglia azzurra. Grazie Stefano”, il messaggio indirizzo a Barrera dalla Federazione Italiana Scherma.

    image_pdfimage_print
  • freccia