• Scuole, quando riparte il servizio Asacom? La mappa dei Comuni e delle scuole

    Ricomincia la scuola, che si adatta ai protocolli anti-covid, e per alcuni genitori c’è la necessità aggiunta del servizio di assistenza all’autonomia e alla comunicazione per bambini e ragazzi disabili. Quando comincerà il servizio Asacom? La risposta varia in base al Comune di residenza ed alla scuola di appartenenza.
    Ad esempio, le date di partenza del servizio sono chiare per gli istituti comprensivi di Avola e Noto (24 settembre, primo giorno di scuola) e di Siracusa (1 ottobre), con copertura dell’interno anno scolastico. Niente asacom nelle scuole elementari e medie di Rosolini (Comune in default) e Pachino (Comune commissariato). Qualche problema a Lentini, dovuto in particolare ai ritardi nel pagamento del pregresso alle cooperative sociali che svolgono il servizio.
    Per quel che riguarda gli istituti superiori della provincia di Siracusa, la competenza è del Libero Consorzio che ha dato il via al servizio ma solo fino al 31 dicembre. Impegnate per il trasporto e l’assistenza all’autonomia ed alla comunicazione per gli studenti diversamente abili le risorse trasferite dall’assessorato regionale della famiglia: 1,3 milioni di euro per la provincia di Siracusa. Sono 17 le associazioni e cooperative sociali accreditate e fra queste possono scegliere i genitori quella che dovrà seguire il loro figlio o la loro figlia.

    foto dal web

    728x90_jeep_compass_4xe
    freccia