• Sequestrati per violazioni stradali, 13 veicoli sono rimasti nei depositi di custodia

    Ci sono 13 veicoli sequestrati per violazioni al Codice della Strada e rimasti “posteggiati” nei depositi autorizzati di Siracusa, Pachino, Floridia e Carlentini. Si tratta di 7 moto e scooter e 8 auto, di cui una bruciata. I sequestri sono avvenuti negli anni scorsi: il più datato risale addirittura al 1999, altri al 2007, al 2014 ed al 2018. I casi più recenti riguardo moto o auto sottoposte a sequestro nel 2020. Il dato è stato reso noto dalla Prefettura di Siracusa al termine dell’ultima ricognizione.
    L’elenco è disponibile sul sito web della Prefettura e nell’albo pretorio dei Comuni in cui hanno sede i depositi autorizzati. Gli aventi diritto hanno 30 giorni di tempo per presentare istanza di dissequestro o restituzione dei mezzi, dimostrando l’assolvimento di tutti gli obblighi di legge, incluso il pagamento delle spese di custodia. Trascorsi i 30 giorni previsti, i veicoli non reclamati saranno acquisiti per la alienazione o la rottamazione.

    foto generica dal web

    freccia