• Servizi Sanitari, dibattito politico acceso. Cannata (FI): “in atto potenziamento”

    Si riaccendono le attenzioni della politica siracusana sul tema sanità. Anche la deputata regionale Rossana Cannata interviene con una sua nota. “E’ importante evidenziare che prosegue il potenziamento dei servizi in ambito sanitario nella provincia di Siracusa, come nel caso di Avola e Lentini che da ieri hanno ulteriori due posti letto attivi per un totale di quattro a nosocomio per i reparti di Rianimazione e, nel breve, si avranno anche anestesisti in più”. La Cannata sottolinea anche la maggiore attenzione ai servizi sanitari che si registra ad Augusta. “In questi giorni, infatti, sono stati pianificati gli investimenti relativi all’acquisto della risonanza magnetica, della Tac e l’atteso intervento sul mammografo grazie l’ordine di un pezzo che arriverà a breve dagli Usa”, spiega.
    “Alta, inoltre, l’attenzione sulla Residenza sanitaria assistenziale (Rsa) di Pachino e su tutte le strutture ospedaliere come per Avola-Noto con l’ipotesi dell’attivazione di un reparto convenzionato con il Bonino Pulejo dedicato al trattamento riabilitativo di pazienti affetti da patologie neurologiche”, prosegue ancora la componente della Commissione Attività produttive.

    freccia