• Sigilli ad un cantiere navale, deferito il titolare: intervento della Capitaneria di Porto

    Un cantiere navale privo di autorizzazione. Continua l’attività di polizia ambientale da parte della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Augusta. Il cantiere è stato posto sotto sequestro. Oltre ai sigilli, è scattato il deferimento all’autorità giudiziaria per il responsabile dell’attività.  La normativa ambientale prevede che si debba disporre di un apposito titolo autorizzativo. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

    freccia