Siracusa. Appicca le fiamme ai rifiuti sotto le telecamere, denunciato 80enne

Ha 80 anni l’uomo che ha violato i sigilli della maxi discarica abusiva sequestrata in traversa Palma (zona circuito) per poi dare fuoco ai cumuli di materiale lì accatastato. All’identificazione dell’anziano si è giunti attraverso la visione delle immagini delle telecamere anti-sporcaccioni che presidiano proprio quell’area.
L’80enne non se è curato più di tanto e sotto l’occhio elettronico ha parcheggiato il suo mezzo, targa in vista, ha poi oltrepassato l’area delimitata sottoposta a sequestro per incendiare alcuni dei rifiuti presenti.
L’analisi dei fotogrammi ha permesso agli agenti del nucleo ambientale della Polizia Municipale di risalire all’identità dell’80enne, denunciato alla Procura della Repubblica per violazione dei sigilli e reati di natura ambientale.

image_pdfimage_print
  • freccia