• Siracusa. Area “regalata” ad un privato per servizi sportivi, i consiglieri del Pd spingono per la revoca

    Perplessità sull’assegnazione e la concessione di un’area a servizi di proprietà del Comune ad una società privata che vuole realizzarvi un impianto sportivo vengono espresse dal gruppo consiliare del Pd. Il capogruppo Francesco Pappalardo, a nome di tutti i consiglieri democratici, invita l’Amministrazione Comunale ad esaminare attentamente la procedura e la relativa documentazione, “al fine di accertarne la conformità agli strumenti urbanistici vigenti nel nostro territorio ed alla normativa in materia, unitamente alla valutazione  del risibile corrispettivo economico convenuto dall’amministrazione dell’epoca in cambio della cessione dell’area in diritto di superficie”.
    Senza troppi giri di parole, il gruppo consiliare del Pd chiede al sindaco Garozzo di valutare anche la possibilità di una revoca in autotutela della deliberazione della giunta comunale Visentin, “al fine di non incorrere in responsabilità di diversa natura e fatti salvi gli interessi dell’attuale amministrazione”.

    (foto: Francesco Pappalardo, capogruppo del Pd)

    728x90
    freccia