• Siracusa. Artemision, Teatro, Villa Reimann e Latomie: biglietto ridotto per i siracusani

    Biglietto ridotto per i siracusani che vorranno visitare i siti culturali del Comune e affidati, per la gestione e le visite guidate, alla Erga Srl. Lo stabilisce una delibera di giunta, approvata nei giorni scorsi, dopo l’elaborazione delle tariffe proposta dalla società e prevista dalle normative regionali e statali. Confermata l’introduzione di un biglietto unico per visitare l’Artemision, le Latomie dei Cappuccini, il Teatro Comunale e Villa Reimann. Ammonterà a 10 euro. Ma i prezzi stabiliti per le visite singole tengono conto di alcune riduzioni, previste in diversi casi. Per le visite all’Artemision, il costo del biglietto intero ammonterà a 3 euro, ma sarà ridotto a 2 euro per gli under 18, gli over 65, le famiglie, i residenti a Siracusa, militari e forze dell’ordine, gruppi scolastici, gruppi composti almeno da 15 persone, docenti e giornalisti. Ingresso gratuito per i diversamente abili e il loro accompagnatore. Per le visite al Teatro Comunale, il biglietto sarà di 5 euro se intero. Con la riduzione, si pagheranno 3 euro, con le stesse modalità previste per il Giardino di Artemide. A Villa Reimann, invece, i residenti a Siracusa pagheranno un biglietto di un euro. La tariffa intera ammonterà a 3 euro, il biglietto ridotto, sarà di due euro. Resta sempre valida la previsione dell’ingresso gratuito per i disabili e per la persona che li accompagna. Alle Latomie dei Cappuccini, i residenti nel capoluogo potranno accedere pagando un euro, mentre il biglietto intero ne costerà 5 e il ridotto, tre euro. Lo scopo non sarebbe soltanto legato al rispetto delle normative, ma anche all’intento di assicurare maggiori introiti, attraverso costi che possano invogliare un maggior numero di persone a visitare i quattro siti comunali.

    728x90_jeep_4xe
    freccia