• Siracusa. Attentato alla Sics,Garozzo: “Subito una riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza”

    “Troppo grave e preoccupante l’atto intimidatorio subito dalla Sics, l’impresa che si è aggiudicata l’appalto relativo all’ammodernamento della statale 124. Serve una pronta risposta delle istituzioni”. (leggi qui) Lo afferma il sindaco, Giancarlo Garozzo, allarmato per il danno arrecato all’impresa e per il tentativo di alzare il tiro da parte della criminalità. Il primo cittadino annuncia l’intenzione di chiedere al prefetto, Armando Gradone una riunione urgente del Comitato per l’ordine e la sicurezza e , “se fosse necessario, l’apertura di un tavolo specifico sulla sicurezza delle imprese. Le ditte, soprattutto quelle impegnate nelle opere più importanti e strategiche per il territorio, devono essere nella condizioni di lavorare senza timori- prosegue Garozzo- perché gli attacchi della malavita si ripercuotono negativamente sull’itera comunità”. Il danno economico causato dall’incendio appiccato nella tarda serata di ieri sera ammonta a mezzo milione di euro. La conseguenza, conclude Garozzo, “è che un’opera attesa da tutti, specie in vista dell’estate, e che stava procedendo rispettando i tempi, subirà un rallentamento perché si fermeranno i lavori nel tratto tra Floridia e lo svincolo autostradale”.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia