• Siracusa. Calci e pugni agli agenti: prognosi di dieci giorni, 29enne ai domiciliari

    Si nascondeva tra le auto in sosta in via Brenta. La sua presenza non è sfuggita agli agenti delle Volanti che svolgevano un servizio di controllo del territorio.
    L’uomo, già conosciuto dagli agenti per la sua indole violenta e per essere dedito alla commissione di reati soprattutto a danno della persona e del patrimonio, vistosi scoperto, si è scagliato contro i poliziotti con calci e pugni . E’ stato però neutralizzato e tratto in arresto per resistenza, violenza, minaccia, oltraggio e lesioni a Pubblico Ufficiale.
    I poliziotti durante le fasi dell’arresto hanno riportato ferite guaribili in dieci giorni.
    L’arrestato, identificato in  Raffaele Violante, siracusano di 29 anni, è stato anche denunciato per danneggiamento aggravato ai beni dello Stato e per ricettazione essendo stato trovato in possesso di quattro amplificatori per Tv ed un paio di auricolari Samsung.
    Violante è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

    728x90_jeep_compass_4xe
    freccia