• Siracusa. Cavadonna, un detenuto tenta di dare fuoco alla cella

    Ancora tensione all’interno del carcere di Cavadonna, a Siracusa. Per motivi in fase di accertamento, un detenuto ha tentato di dare fuoco alla sua cella. Fortunatamente limitati i danni. La nuova denuncia sulle condizioni di sicurezza all’interno dell’istituto di pena è l’Osapp, sindacato di polizia penitenziaria. “Carenza di organico dopo il taglio imposto dalla Madia”, la secca analisi del segretario Nicotra.
    Non è l’unico episodio quello di Siracusa. “A Trapani – prosegue Nicotra – un detenuto ha aggredito con una forbicina il poliziotto penitenziario in servizio nella sezione; il collega è stato colpito all’altezza del torace ed è stato necessario il ricorso alle cure del vicino ospedale. Anche a Barcellona Pozzo di Gotto si è registrata un’aggressione ai danni del poliziotto penitenziario in servizio nella sezione detentiva destinata alla custodia dei detenuti che hanno menomazioni di natura mentali”.

  • freccia