• Siracusa. Celebrato il 163° anniversario della Polizia, cerimonia sobria in questura

    Celebrato questa mattina il 163° anniversario della Polizia. La cerimonia, anche quest’anno, si è tenuta all’interno della questura in un clima sobrio che ha privilegiato un profilo istituzionale e una profonda riflessione sull’essenza del lavoro e del sacrificio dei poliziotti. Come primo momento delle celebrazioni, il questore della provincia di Siracusa, alla presenza del vice prefetto vicario e di numeroso personale in servizio, ha deposto sulla stele collocata davanti alla questura, una corona di fiori in onore dei caduti della Polizia di Stato, vittime della mafia. Anche quest’anno, la Polizia ha mantenuto lo stesso claim che ha accompagnato tutte le celebrazioni dell’anniversario della fondazione della Polizia: “Esserci Sempre”. Con questo spirito è continuata la cerimonia con la lettura dei messaggi del Capo dello Stato e delle altre autorità, con il saluto del Questore e con la consegna delle ricompense e dei riconoscimenti per merito di servizio al personale che si è particolarmente distinto in operazioni di polizia.
     

    freccia