• Siracusa. Cinque lunghissimi mesi di lockdown, ora il museo Paolo Orsi riapre parzialmente

    Dopo il suo lunghissimo lockdown, riapre il museo archeologico regionale “Paolo Orsi” di Siracusa. Da domani, 25 agosto, riapertura parziale visto che, seguendo le normative anti-covid, potranno essere visitati solo il settore C, il settore D ed il Medagliere. Apertura dalle 9 alle 19 dal martedì al sabato e dalle 9 alle 14 la domenica e nei festivi. Richiesta la prenotazione sul sito aditusculture.com.
    Le porte del museo sono rimaste chiuse per quasi cinque mesi. L’emergenza sanitaria ha colpito in modo particolare quella struttura, con una funzionaria purtroppo deceduta per il virus. Su tutti, poi, il caso di Calogero Rizzuto,il primo direttore del parco archeologico di Siracusa.
    Nelle settimane scorse, diversi archeologi, storici e studiosi siciliani avevano firmato un appello per la riapertura del museo Paolo Orsi. Ad inizio agosto, la senatrice Margherita Corrado aveva portato la vicenda in Commissione cultura del Senato. “La prolungata chiusura del museo sembra doversi imputare al fatto che l’edificio situato nel parco di Villa Landolina soffrirebbe per importanti problemi strutturali, non affrontati, e mancate manutenzioni”, lamentò in quella occasione la Corrado. Le competenze sul museo sono regionali, dipendendo dall’assessorato ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.
    “Già da parecchie settimane, anche accogliendo le istanze contenute nella petizione sottoscritta da numerosi docenti universitari, ho fatto grande pressione sulla dirigenza del Museo affinché si provvedesse ad effettuare i necessari adeguamenti di sicurezza e sanitari per la riapertura del Museo. Restituire alla fruibilità il Paolo Orsi – dice Alberto Samonà, assessore dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana – è un impegno che ho sentito di assumere nei confronti dei siciliani e del mondo della cultura internazionale che ne ha caldeggiato la riapertura, ma anche un atto dovuto per la Città di Siracusa, oltre che un modo attraverso cui il Governo Regionale può onorare al meglio la memoria del compianto Calogero Rizzuto, direttore del Parco Archeologico di Siracusa, Eloro e Villa del Tellaro e di Silvana Ruggeri, funzionaria del Museo Paolo Orsi, entrambi uccisi dal Covid”.

    freccia