• Siracusa, città senza guida amministrativa: “La Regione nomini subito un commissario”

    La quarta città della Sicilia, Siracusa, è senza sindaco e senza consiglio comunale. Dopo la decisione del Tar sulle amministrative 2018, non c’è più una guida amministrativa. Nessun rappresentante legale per Palazzo Vermexio. “La Regione, immediatamente, nomini un commissario ad acta che possa svolgere le funzioni di sindaco e della giunta. Se questa decisione non verrà presa entro oggi, il Governo regionale si assume responsabilità gravissime, stante che non si può lasciare Siracusa, una fra le prime 50 città d’Italia, senza una guida che svolga tutte le funzioni necessarie ed indispensabili al buon funzionamento della civica amministrazione”. Lo dice Enzo Vinciullo, leader di Siracusa Protagonista.
    “Il rischio per Siracusa è altissimo. Nel caso malaugurato di un’emergenza, la città sarebbe priva dell’organo di autogoverno e lasciata alla mercé di chiunque. Faccio, quindi, appello al Governo regionale affinché provveda, con l’urgenza del caso, a sanare questa ferita che la città sta vivendo ed a ridare serenità a tutti i cittadini”.

    image_pdfimage_print
  • freccia