• Siracusa. Dai quartieri alle Municipalità, cosa cambia: “Più servizi al cittadino”

    Una “mini rivoluzione” della gestione amministrativa della città. Cosi’ l’assessore alle Attività Produttive, Fabio Moschella descrive l’istituzione delle cinque Municipalità che sostituiranno i vecchi quartieri (e i relativi consigli di circoscrizione). Entro alcune settimane, i nuovi organismi dovrebbero essere operativi. Erogheranno più servizi al territorio di competenza. Saranno delle piccole succursali del Comune, come adesso, ma anche dei soggetti che gestiscono i principali servizi in città, inclusi gli eco sportelli e i servizi sanitari. L’intenzione del Comune è quella di dismettere i locali in affitto, nell’ottica del risparmio. L’aspetto politico sarà affidato a un portavoce per ciascuna municipalità, un po’ come avviene già a Belvedere, dove è stato nominato un delegato del sindaco.

    freccia