• Siracusa. L'autopsia: Iraci morto per una emorragia cerebrale traumatica

    Anche l’autopsia conferma: ad uccidere Franco Iraci è stato un forte colpo al volto. Un pugno o una manata. Comunque violenta abbastanza da procurare allo sfortunato commerciante d’auto una grossa emorragia cerebrale traumatica. Difficile che sia sopraggiunta per effetto della caduta al suolo. Nessuna frattura o microfrattura al cranio e cuoio capelluto senza lesioni lasciano chiaramente intendere che bisogna puntare verso quanto accaduto un attimo prima della caduta al suolo.
    Tutte indicazioni emerse al termine dell’esame autoptico affidato dalla Procura al medico legale Francesco Coco.
    Franco Iraci ha perso la vita nelle primissime ore di sabato mattina, in seguito ad una lite con Seby Musso. Quest’ultimo è stato arrestato poco dopo. I due avevano avuto un alterco a causa di una battuta su una donna.

    freccia