• Siracusa. Difensori d'ufficio irreperibili, deferiti sedici avvocati

    Avrebbero dovuto difendere dei presunti scafisti dall’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, ma si sarebbero sempre resi sempre irreperibili. Deferiti dal Procuratore capo, Francesco Paolo Giordano al Consiglio dell’Ordine degli avvocati sedici legali, per non essersi resi reperibili come difensori d’ufficio per i servizi di polizia giudiziaria nell’ambito del contrasto all’immigrazione clandestina. La segnalazione è propedeutica all’apertura di un procedimento disciplinare, previsto dalla normativa di settore. I difensori d’ufficio fanno parte di uno specifico elenco e vengono designati dal giudice, dal pubblico ministero o dalla polizia giudiziaria con procedura d’urgenza. Si usa il sistema informatico, collegato ad un call center. Accettare la nomina a difensore d’ufficio è obbligatorio.

    728x90_jeep_4xe
    freccia