• Siracusa. Dopo la bomba carta, riapre la gastronomia di viale Cadorna: “Adesso supporto e sostegno”

    Riapre oggi ufficialmente i battenti la Planet Food Ci Ritorno dopo la bomba carta esplosa all’ingresso del locale lo scorso 16 gennaio. Un ordigno artigianale, capace per fortuna di danni limitati, ma che ha fatto tornare in città alto l’allarme racket. Le indagini – in realtà – avrebbero preso tutta un’altra pista, poche ore dopo l’esplosione.
    La società civile si è subito schierata dalla parte del titolare, Luigi Terracciano, che dopo un momento di sconforto iniziale si è messo a lavoro – insieme ai figli – per rendere possibile una riapertura, “perchè la legalità deve vincere” ha raccontato a SiracusaOggi.it
    Alla festa della legalità, alle 20.30, che segna la riapertura sarà presente anche Giovanna Raiti, la sorella del giovane carabiniere vittima della mafia a cui è intitolata peraltro una scuola siracusana. Dalla sua pagina facebook ha invitato autorità e cittadini a presenziare. “Supporto e sostegno. La miglior risposta all’azione delinquenziale compiuta è rialzarsi, come hanno fatto i Terracciano, e riaprire”.

    728x90_Alfa_Stelvio
    freccia