• Siracusa. Dramma in un hotel: poliziotto di Bologna si toglie la vita. Forse una delusione amorosa

    Tragedia nel pomeriggio di martedì in un hotel di via Necropoli Grotticelle. Un agente della Polizia di Stato si è tolto la vita con la sua arma d’ordinanza. L’uomo, Tommaso Socci di 35 anni, faceva parte del reparto Mobile di Bologna ed era a Siracusa nell’ambito dei servizi legati all’imponente flusso migratorio.
    A dare l’allarme è stato il personale dell’albergo che avrebbe nitidamente avvertito lo sparo. Ma i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo. Sul posto si è recato anche il Questore di Siracusa, oltre agli uomini della Scientifica per i rilievi del caso.
    Tommaso Socci, era nato a Chiaravalle una cittadina della Vallesina. Le cause del gesto sono al vaglio degli inquirenti. Alla base potrebbe esserci una delusione d’amore. Tommaso fino a poco tempo fa era fidanzato con una ragazza greca, anche lei poliziotta, ma la relazione si era interrotta.
    Nella mattinata di mercoledì i familiari sono arrivati a Siracusa per il triste riconoscimento.

    728x90_jeep_4xe
    freccia