• Siracusa e la mobilitazione per il clima: il flash mob di due attiviste per il corteo del 27

    Anche a Siracusa si sono mobilitati i giovani attivisti di Fridays for Future. E’ la climate action week. Seguendo la battaglia rilanciata a livello globale da Greta Thunberg, portano la battaglia per il clima ed il futuro del pianeta sulle strade del capoluogo.
    Dallo scorso 20 settembre è cominciata la mobilitazione nelle scuole, con incontri e presidi. L’appuntamento clou è fissato per il 27 settembre ai Villini di corso Umberto. Da lì, alle 9.30, partirà un corteo diretto a Largo Aretusa. In mezzo, mercoledì 24, giornata di pulizia volontaria in piazza Santa Lucia per il Clean Up Day.
    Fa discutere intanto il simbolico flash mob di due attiviste sotto gli alberi della villetta Aretusa. In piedi su due grossi massi, con al collo un cappio ed il capo chino, tenevano tra le mani i cartelli con il simbolo dello Sciopero Globale per il Clima e l’appuntamento del 27 settembre in corso Umberto. “Il nostro futuro è a rischio, abbiamo solo 11 anni per cambiare rotta”, spiegano con contagiosa passione.

    image_pdfimage_print
  • freccia