• Siracusa. Continuano con due droni le ricerche dell'89enne scomparso in contrada Cugni

    Sono riprese questa mattina, con l’ausilio di due droni, le ricerche dell’89enne scomparso due giorni fa in contrada Cugni, nei pressi di Cassibile. Ieri sera, infatti, l’oscurità aveva stoppato le decine di volontari coordinati dai Vigili del Fuoco e gli agenti di polizia che dalla mattina stavano battendo palmo per palmo la zona. Dall’alto, anche un elicottero ha perlustrato più e più volte la zona.
    L’anziano si era recato nelle campagne di contrada Cugni insieme ad un amico, alla ricerca di asparagi. Non era la prima volta per i due.
    Lo scomparso viene descritto come un conoscitore della zona e delle sue insidie, come strapiombi e crepacci. Non soffre di particolari patologie e, nonostante l’età, è persona di spirito e forza. Preoccupa la seconda notte che dovrebbe trascorrere all’aperto. E, intanto, più passa il tempo più aumentano le preoccupazioni dei familiari. “Confidiamo nella sua forza”, si limitano a dire gli investigatori.

    728x90_jeep_4xe
    freccia