• Siracusa. Ecco i totem "intelligenti", serviranno anche per monitorare l'aria

    Sono già stati sistemati in alcuni dei punti nevralgici del centro storico e del parco archeologico e saranno attivi nei prossimi giorni i primi 6 totem che il Cnr, attraverso il progetto “Smart Cities” ha destinato a Siracusa, individuata dall’istituto come “città intelligente”, da dotare di strumentazioni tecnologicamente avanzate che possano rendere più agevole il soggiorno dei turisti, ma anche risultare utili ai residenti. Due totem sono stati allestiti davanti al Tempio di Apollo, altri due all’ingresso del parco archeologico e gli ultimi due in piazza Duomo. Una volta operativo il sistema, sarà possibile ottenere informazioni sui siti davanti a cui i totem si trovano, ma anche notizie utili per spostarsi in città. Il “Qr code”, invece, codice a barre, servirà per ottenere, attraverso il proprio smartphone o tablet, semplicemente accostandolo al codice, una serie di ulteriori informazioni. I totem non avranno, però, soltanto questo tipo di funzione. Il “camino” posto in cima, infatti, servirà anche per raccogliere dati sulla qualità dell’aria nei luoghi in cui i totem sono posizionati.

    728x90_jeep_termo
    freccia