• Siracusa. “Emergenza criminalità in viale Tisia, zona sotto scacco”, il Cenaco chiede più sicurezza

    “Ritorna l’emergenza criminalità in viale Tisia” . Il presidente del Cenaco, centro naturale commerciale, Franco Veneziano, lancia l’allarme alla luce del furto che ha riguardato, ieri, un negozio di abbigliamento per bambini di viale Tisia. La vetrina del negozio è stata infranta. Poi ignoti si sono introdotti all’interno dei locali, rubando denaro e capi di abbigliamento non ancora inventariati. Sul posto, rinvenute tracce di sangue, che lasciano supporre che il ladro possa essersi ferito e che potranno essere elementi utili per risalire agli autori del gesto. Veneziano manifesta solidarietà al proprietario del negozio e lancia un nuovo appello al Comune e alle Forze dell’Ordine: “Chiederemo un incontro istituzionale insieme a Confcommercio per porre fine a questi atti criminali che, in questo periodo – ha detto Veneziano – si stanno verificando nella nostra area con preoccupante intensità.Una zona decisamente sotto scacco, quella di via Tisia, da qualche tempo e che per questo urge pronti interventi a livello di sicurezza pubblica.Il Cenaco ha già fatto richiesta agli enti preposti di un sistema di videosorveglianza che metta in diretta comunicazione i negozi presi di mira e la centrale operativa del comando dei Carabinieri”.

    freccia