• Siracusa. Festa della Repubblica, cerimonia ai Caduti e poi alla Chindemi

    Due giugno, anche Siracusa ha celebrato la festa della Repubblica, seppure con un programma rivoluzionato a causa delle misure di contenimento vigenti.
    Una corona di alloro è stata depista al Monumento ai Caduti, in piazza dei Cappuccini. L’area è stata appositamente ripulita per l’occasione.
    Pietro Di Maria ha eseguito “Il silenzio” poi alle 10 alzabandiera all’istituto comprensivo Chindemi, in via Basilica. Una scelta simbolica quella della Prefettura, in una scuola considerata di frontiera.
    Gli studenti  Danilo Latina e Solidea Tagliata hanno eseguito l’inno nazionale per poi dare lettura del messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.
    Le poche autorità presenti, a causa delle restrizioni vigenti, hanno seguito con partecipazione.
    La cerimonia è stata trasmessa in diretta sui canali social di Assostampa Siracusa.

    freccia