• Siracusa, galoppo: 8 dicembre è clou del Meeting Internazionale

    Quello dell’8 dicembre è il pomeriggio ippico più atteso dell’anno all’ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Celebra la crescita della passione ippica siracusana e della imponente struttura di Contrada Spinagallo nata l’8 dicembre del 1995. Corse al galoppo di tutto rilievo, una delle quali in particolare ricorda, con il Memorial Francesco Faraci, il compianto ragioniere, che insieme all’attuale amministratore concetto Mazzarella, ideò il tempio dell’ippica siciliana. In questa quinta corsa dal montepremi di €36.300 circa, per cavalli di 3 anni sulla selettiva distanza dei 2300 metri, spiccano gli ospiti Blu Navy Seal e Old Fox. Dovranno difendersi dalla forma locale rappresentata al meglio da Immortal Romance, Cuore del Graco e Berenson. Altro Handicap Principale chiuderà il convegno alle 18:20: il Criterium dell’Immacolata legata ad una corsa Tris quarte quinte nazionale. Tra i giovanissimi due anni impegnati sui 1500 metri di pistaa grande la linea da seguire è quella tracciata dalla imbattuta Freccia Rossa, cui si legano Rockey Racoon e Letojanni. Tra i locali ancora Belon You e Amadigi. Scende da altre piazze italiane e deve solo adattarsi Spirit Noir, dal buon curriculum.
    Lo storico Gran Premio UNIRE, invece, schiera cavalli di 3 anni e oltre sui 1700 metri di pista grande. Piacciono Espoire Bere, Dream Painter, Domestic Heart e Sharming Girl, quest’ultima ben posizionata al peso. Il campo partenti è ben fornito e la corsa resta aperta.
    L’Unione Ippica del Mediterraneo, che ha svolto nella mattinata di sabato 7 anche un consiglio per dettare le linee guida per la promozione e valorizzazione del settore ippico, affronterà la finale del Campionato Fantini del Mediterraneo con una terza corsa che schiera cavalli di 3 anni a oltre sui 1200 metri di pista sabbia. Buone chance forniscono il Malandrino e Capitan Sbudella alle nazioni italiana e russa, quest’ultima in vetta alla classifica. Buone chance anche per Francia con Coming Soon e Serbia con Francisca Pink.
    Il pomeriggio sarà arricchito da due semifinali e una finalissima del Trofeo Quarter Horse e da una esposizione di uccelli rapaci e notturni.

    image_pdfimage_print
  • freccia