• Siracusa. H-Mora e Samà, raccolta fondi on line dopo l’incendio di venerdì notte

    Una raccolta fondi per l’H-Mora ed il Samà, i locali danneggiati dall’incendio che venerdì notte ha distrutto la veranda esterna del ristorante e danneggiato in maniera importante quella dell’H-Mora.

    Parte un’iniziativa di solidarietà, che si svolge attraverso GoFundMe, su internet. Un’iniziativa che parte da Giulia Magnano e che ha alla base una motivazione ben precisa, oltre alla volontà di esprimere a giovani imprenditori che si sono ritrovati in una situazione così seria, una solidarietà che vada oltre le parole e che diventi qualcosa di davvero utile.

    “H-Mora non è mai stato solo un pub-raccontano i promotori dell’iniziativa-  È il posto del cuore. Quel posto dove puoi sentirti come a casa perché ad accoglierti troverai sempre il sorriso di Caterina, Carlo, Marcello, e Simone. È qui -che si sono combattute infinite battaglie per la legalità, è qui che sono nate iniziative fighissime per una Sicilia migliore. Perchè sti ragazzi qua  non si sono mai arresi. Nemmeno dopo la bomba carta che ancora oggi è appesa in sala per non dimenticare”.

    “Con il contributo di questa raccolta – precisa Giulia – verrà aiutato anche il bellissimo locale accanto che è stato gravemente danneggiato dall’incendio: il Samà è una realtà giovanissima che ha scommesso su un sogno. Stavolta – conclude – tocca a noi offrirgli una birra”.

    La raccolta in aiuto dei due locali è raggiungibile attraverso il link: https://www.gofundme.com/f/aiutiamo-hmora-e-sama-a-rialzarsi?utm_medium=referral&utm_source=unknown&utm_campaign=comms_gfm+aiutiamo-hmora-e-sama-a-rialzarsi

    L’obiettivo sarebbe quello di raggiungere quota 100 mila euro.

    freccia