• Siracusa. I turisti e la differenziata: un depliant multilingua per b&b e case vacanze

    Tra pochi giorni inizierà la distribuzione nelle strutture turistiche extralberghiere (b&b, case vacanze) di un depliant multilingua per illustrare come separare i rifiuti e come conferirli correttamente. Insomma, la differenziata siracusana spiegata ai turisti ospiti della città. L’iniziativa
    Non è raro che la famiglia o la coppia in vacanza, magari in Ortigia, non riceva le giuste informazioni ed i giusti strumenti per differenziare. Cosa che rischia di dar vita a fenomeni di abbandono di rifiuti o allo smarrimento del turista che, non trovando dove buttare la spazzatura, si affidi (per errore, ingenuità o voglia di limitare i danni) ai carrellati di altri condomini o a qualche mastello davanti all’uscio di casa.
    Lo scorso anno ci fu un tentativo simile, con il progetto Urban Waste che – purtroppo – non pare aver inciso più di tanto, per via di una forza di penetrazione risultata limitata.
    Situazione sotto controllo, invece, nella stragrande maggioranza delle strutture alberghiere del centro storico, con qualche (sanzionata) eccezione. A breve scatteranno invece i controlli per gli hotel ed alberghi delle contrade balneari.

    foto archivio

    728x90_jeep
    freccia