• Siracusa. Il primo aprile via alla stagione balneare, 36 tratti di costa "off-limits"

    La Regione ha deciso: la stagione balneare in Sicilia si allunga. Partirà il primo aprile per concludersi sei mesi dopo, il 31 ottobre. In precedenza cominciava il primo maggio per chiudersi il 30 settembre. Esultano i gestori dei lidi e degli stabilimenti balneari.
    Ma nel provvedimento firmato dal direttore generale dell’Ispettorato Sanità, Ignazio Tozzo, e dall’assessore Lucia Borsellino, ci sono allegati anche gli elenchi dei tratti di costa “off-limits” nelle 8 province di mare. Segnalati, insomma, i tratti di costa in cui non la balneazione è vietata per inquinamento o per altre motivazioni.
    Dai 184 tratti di mare inquinato dell’anno scorso, per l’intera regione, si passa a 187. Siracusa è al secondo posto per numero di interdizioni: 36. Guida la classifica del mare vietato Palermo (41). Distanti Catania (27) e Messina (22), Caltanissetta e Agrigento (20) e a chiudere Ragusa e Trapani (8).
    Sul sito del ministero della Salute si possono controllare quali spiagge e tratti di costa siano fruibili. I risultati dei campionamenti avviati il primo marzo dovrebbero essere pubblicati e costantemente aggiornati, fino al 31 ottobre, con cadenza mensile.
    Per conoscere i tratti non balneabili a Siracusa e provincia, clicca qui e consulta il file pdf
    (foto: archivio)

    728x90_Alfa_Stelvio
    freccia