• Siracusa. “Il Salotto del Centenario”, il grande Rigillo contro la poca attenzione del Governo ai cento anni dell’Inda

    Ad una settimana dall’avvio del 50° ciclo di rappresentazioni classiche al teatro greco di Siracusa, positiva impennata dei numeri con percentuali di vendita ed affluenza che ritoccano verso l’alto il precedente record. Gli spettacoli del Centenario piacciono e sono applausi per Agamennone, Coefore-Eumenidi e Le Vespe ovvero le due tragedie di Eschilo e la commedia di Aristofane in scena a gironi alternati fino al 22 giugno.
    Anche di questo si è parlato nella nuova puntata de “Il Salotto del Centenario”, la trasmissione di FM Italia dedicata alla nuova, importante stagione della Fondazione Inda. Da Palazzo Greco, in corso Matteotti, Mimmo Contestabile e Gianni Catania hanno incontrato e chiacchierato con altri straordinari protagonisti delle rappresentazioni classiche.
    La simpatia di Francesca Ciocchetti, Elettra in Coefore-Eumenidi, ha aperto il nuovo appuntamento che anche questa volta è stato trasmesso in diretta video su SiracusaOggi.it e fmitalia.net. Poi è stata la volta di Mariano Rigillo che festeggia i cinquant’anni dalla sua prima al teatro greco. E’ un magistrale Araldo in Agamennone. Forte della sua esperienza, tanto cinema e teatro, ha tirato le orecchie alle istituzioni italiane, “è uno scandalo che nessun ministro sia intervenuto per i cento anni di questo patrimonio unico che è l’Inda di Siracusa”.
    Grande verve, poi, con Sergio Mancinelli – un habituè a Siracusa, alla sesta presenza – ed Enzo Curcurù: i due “animano” Le Vespe di Aristofane insieme ad Antonello Fassari e la Banda Osiris. E non nascondono il grande divertimento che sta loro regalando questa nuova stagione siracusana.
    Spazio anche al sociale ne “Il Salotto del Centenario”, con la presenza del presidente regionale della Lilt, il siracusano Claudio Castobello. La Fondazione Inda e la Lilt hanno già dato vita a collaborazioni efficaci, per la divulgazione di un importante messaggio quale quello della prevenzione.

    (foto: un momento della trasmissione. A destra, Mariano Rigillo. Foto sotto: Claudio Castobello, presidente Lilt, al centro)

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia