• Siracusa. Individuati e bloccati gli aggressori di traversa Carrozziere: picchiarono anziano per buttare rifiuti abusivamente

    Sono stati individuati i due balordi che la scorsa settimana aggredirono in traversa Carrozziere un anziano che si era “permesso” di invitarli a non buttare i rifiuti lungo la strada, in maniera abusiva. Per tutta risposta, i due hanno seguito il 63enne, lo hanno picchiato e lasciato per terra.
    Le immagini delle telecamere della polizia Ambientale, piazzate nella zona, si sono rivelate determinanti, come l’impegno e il contributo della Questura di Siracusa con la squadra Volanti e la Mobile. Un’operazione congiunta che ha permesso in pochissimo tempo di risalire ai due, padre e figlio (classe ’66 e ’80).
    Il loro mezzo, quello che si vede nelle immagini mentre scaricano rifiuti che andrebbero conferiti in discarica regolare, è stato sequestrato perchè privo di copertura assicurativa. Inoltre sono stati sanzionati secondo le norme del codice della strada e il codice dell’ambiene. Multe a tre zeri.

    728x90
    freccia